Sostienici

Dona Ora

Newsletter

Rimani aggiornato

Cerca
Generic filters

Volontariato

Le ore che contano

Sostienici

Dona ora

Sportello Informazioni

Orientamento gratuito

Progetto Incontro a Te: al via l’Alzheimer Cafè Monza

26 Set, 2019

Fabrizio Annaro

Mercoledì 2 ottobre dalle ore 16:30, nell’ambito del Progetto Incontro a Te,  presso i locali del Centro Diurno Integrato  Il Ciliegio, (via Casanova angolo Viale Elvezia- Monza), saranno presentate alle famiglie le attività dell’Alzheimer Cafè Monza, un progetto proposto dalla Fondazione Manuli Onlus di Milano in collaborazione con la Cooperativa Sociale la Meridiana di Monza.

Che cos’è l’Alzheimer Cafè

L’iniziativa nasce nel 1997 da un’idea del medico olandese Bère Miesen, il quale si era reso conto che, per i malati di Alzheimer, le cure erano insufficienti e che era necessario investire di più nelle terapie psicosociali. Si diffonde successivamente in altre città europee sensibili al tema, come Londra, Vienna, Parigi. La Fondazione Manuli Onlus, dal 2007, offre questo modello assistenziale in una grande città come Milano.

In sostanza l’Alzheimer Cafè  consiste in un incontro gioviale cordiale fra le persone con Alzheimer e i loro familiari. Durante il pomeriggio sono proposte attività e  momenti ludici. Però l’Alzheimer Cafè è qualcosa di più di un semplice pomeriggio diverso in compagnia e serenità, bensì si tratta di un intervento professionale, fatto di progettazione e di metodiche ben precise. Ogni fase dell’attività dell’Alzheimer Cafè è pensata in funzione di determinati obiettivi e comporta un accurato lavoro di preparazione. I pomeriggi sono ideati e condotti da personale e volontari accuratamente  formato e preparato.

Alzheimer Cafè arriva anche a Monza

Dal 2 ottobre, grazie alla Fondazione Manuli Onlus e a Meridiana,  l’Alzheimer Cafè sarà anche a Monza. All’incontro di presentazione interverranno Roberto Mauri direttore Cooperativa la Meridiana, Cristina Manuli Presidente Fondazione Manuli, Ornella Mazza Vice Presidente e Coordinatrice Progetto, Beatrice Longoni Assistente Sociale Specialista, Katia Stoico Psicologa.

Sono stati invitati i familiari di persone con Alzheimer, gli Assistenti sociali dei Comuni di Monza e Brianza, gli operatori del progetto DFC (Dementhia friendly Comunity), volontari e operatori di Meridiana. I pomeriggi di Alzherime si svolgeranno presso i locali del Centro Diurno Il Ciliegio.

Per informazioni telefona al numero: 039 3905200   

La collaborazione con la Fondazione Manuli

Fondazione Manuli metterà a disposizione la sua esperienza, acquisita in oltre dodici anni di Alzheimer Cafè Milano, in modo che anche a Monza possa svilupparsi questa attività assistenziale.  La collaborazione fra Fondazione Manuli e Meridiana rappresenta un importante completamento per due realtà che hanno come obiettivo comune l’aiuto concreto alle persone con Alzheimer e ai loro familiari.  La sensibilità e la concretezza sono gli elementi che stanno alla base dell’incontro avvenuto tra i due Enti che da anni dedicano risorse professionali alla cura del malato di Alzheimer e del care giver. Oggi Fondazione Manuli è certa di poter donare un contributo importante anche sul territorio di Monza per ridare dignità, benessere e autostima alle persone con decadimento cognitivo e ai loro familiari che si trovano ad affrontare il difficile percorso di cura del proprio caro.

Fondazione Manuli Onlus nasce nel 1992, con l’intento di aiutare concretamente, professionalmente e gratuitamente i malati di Alzheimer, prendendosi cura anche delle loro famiglie. I servizi offerti si collocano nell’ambito dell’assistenza domiciliare come supporto all’impegno che ogni nucleo familiare rivolge al malato che ancora vive al proprio domicilio.

I servizi innovativi e personalizzati di Fondazione Manuli Onlus, oggi sono in grado di stabilire una rete di sostegno attorno al paziente e alla famiglia, raggiungendo il traguardo di oltre 20.000 ore di assistenza gratuita ogni anno.

Inoltre, avvalendosi della collaborazione di specialisti del settore e di ricercatori, la Fondazione offre l’opportunità di approfondire la conoscenza della problematica Alzheimer attraverso seminari e convegni di tipo scientifico e promuove corsi di formazione e aggiornamento, gestiti da neurologi, geriatri, psicologi ed infermieri, destinati a preparare i volontari e gli operatori in modo che possano svolgere un’assistenza di qualità.

Dal 2012, Fondazione Manuli Onlus è entrata a far parte del Tavolo di Lavoro costituito dal Comune di Milano nell’ambito del progetto Una rete per l’Alzheimer

 

 

 

 

Sei un giornalista?

Contatta l’Ufficio Stampa della Cooperativa La Meridiana:

Fabrizio Annaro
Telefono: 334 65 60 576
E-mail: fabrizio.annaro@gmail.com

Sostieni i progetti della cooperativa la meridiana
Fai una donazione tramite:

➤ Conto corrente postale n. 2313160

 Bonifico bancario intestato a La Meridiana Società Cooperativa Sociale
IBAN: IT87N0521601630000000003717

 Donazione online, con carta di credito, QUI

Per informazioni contatta l’Ufficio Raccolta Fondi:

Rita Liprino
Telefono: 346 517 90 93
E-mail: rita.liprino@cooplameridiana.it 

ALTRI COMUNICATI