Sostienici

Dona Ora

Newsletter

Rimani aggiornato

Cerca
Generic filters

Volontariato

Le ore che contano

Sostienici

Dona ora

Prenotazioni

Appuntamenti

Docureality: Il Paese Ritrovato, la Memoria dell’emozioni

13 Set, 2022

Fabrizio Annaro

Il 21 settembre 2020 su RAI PREMIUM e RAI PLAY venne trasmesso lo speciale IL PAESE RITROVATO – LA MEMORIA DELLE EMOZIONI ottenendo diverse recensioni positive di pubblico e di critica.

Due anni dopo i protagonisti de IL PAESE RITROVATO, tornano con una nuova docuserie di 2 episodi IL PAESE RITROVATO – LA MEMORIA DELLE EMOZIONI che andrà in onda il 21 e 28 di settembre su Rai Premium e in streaming su Rai Play.

IL PAESE RITROVATO – LA MEMORIA DELLE EMOZIONI è una serie docureality scritta e realizzata  da LIBERO PRODUZIONI, fortemente voluta da la COOPERATIVA SOCIALE LA MERIDIANA e supportata con convinzione da RAI PER LA SOSTENIBILITA’ – ESG che racconta da vicino la vita e le storie dei residenti, dei famigliari, degli operatori e dei volontari che vivono al “Paese Ritrovato”, una struttura concepita come un piccolo paese, dove i residenti malati di Alzheimer o colpiti da decadimento cognitivo, conducono una vita adeguata alle loro capacità, sentendosi come a casa e ricevendo nel contempo le attenzioni necessarie. Una struttura realizzata e gestita dalla COOPERATIVA SOCIALE LA MERIDIANA di Monza attiva da più di 45 anni nel Terzo Settore nella cura e nei servizi alla persona.

L’arco temporale in cui si svolgono le vicende inizia dall’autunno 2019, i giorni in cui sono entrate per la prima volta le telecamere all’interno del paese e termina nella primavera 2022. Ma se fin dalla sua creazione “Il Paese Ritrovato” è un mondo sospeso nel tempo e nello spazio, una sorta di limbo, un’oasi protetta, a partire dal febbraio 2020 fino ad oggi come tutto il mondo anche il paese ha dovuto affrontare le problematiche legate alla diffusione del COVID-19: dalla chiusura dei negozi e delle attività all’interno della struttura come il bar, il cinema, la palestra, alle disposizioni sanitarie per evitare il contagio, pratiche che comporteranno l’isolamento degli ospiti del paese anche dai familiari che facevano loro visita, e in un periodo così complicato “Il Paese Ritrovato” come tutta l’Italia e il resto del mondo, inizierà a cercare nuove e brillanti soluzioni per una convivenza serena e intensificherà nuove modalità di comunicazione come videomessaggi e videochiamate che permetteranno agli ospiti della struttura di rimanere in contatto con i propri cari.

La docuserie IL PAESE RITROVATO – LA MEMORIA DELLE EMOZIONI farà rivivere anche uno spaccato inedito ed esclusivo anche di questo periodo drammatico, un momento delicato e complicato proprio perché avvenuto all’interno di una RSA, proprio quando le RSA soprattutto erano al centro delle attenzioni mediatiche.

La serie ha l’ambizione di raccontare attraverso il linguaggio del docureality, la vita di questo villaggio e dei suoi protagonisti, con semplicità e poesia, ponendo l’attenzione sulla ritrovata serenità, sulle emozioni, sull’amore e sull’empatia che caratterizza questo piccolo paese. Un luogo reale dove si incrociano le vicende di Annamaria, Marco, Angelina, Thomas, Sante, Evelyn e molti altri e dove, anche a causa della malattia, molti aspetti della vita come lo stare insieme o le semplici attività giornaliere, assumono un valore diverso, filosoficamente ed eticamente profondo e umanamente concreto al tempo stesso.

Documentazione

La Memoria delle emozioni comunicato stampa

Press Kit 

Sei un giornalista?

Contatta l’Ufficio Stampa della Cooperativa La Meridiana:

Fabrizio Annaro
Telefono: 334 65 60 576
E-mail: fabrizio.annaro@gmail.com

Sostieni i progetti della cooperativa la meridiana
Fai una donazione tramite:

➤ Conto corrente postale n. 2313160

 Bonifico bancario intestato a La Meridiana Società Cooperativa Sociale
IBAN: IT87N0521601630000000003717

 Donazione online, con carta di credito, QUI

Per informazioni contatta l’Ufficio Raccolta Fondi:

Rita Liprino
Telefono: 346 517 90 93
E-mail: rita.liprino@cooplameridiana.it 

ALTRI COMUNICATI