Viale Cesare Battisti 86
20900, Monza (MB)

Cooperativa La Meridiana, una Alleanza per la Cura delle Fragilità

Hospice San Pietro

L’Hospice San Pietro si trova nella stessa palazzina della RSD San Pietro ed è costituito da undici posti letto per pazienti con malattia in fase avanzata, sia oncologica che non oncologica, non passibile più di trattamenti specifici ma necessitante di cure palliative.

Le cure palliative consistono in cure globali attive, rivolte ad individui di ogni età con importanti sofferenze a causa di patologie gravi e specialmente a quelli prossimi al fine vita; hanno lo scopo di migliorare la qualità di vita residua dei pazienti e la qualità di vita delle loro famiglie e dei caregivers
Si tratta di malati non assistibili al domicilio a causa della complessità assistenziale.

Molto spesso, nell’immaginario collettivo, si pensa che l’hospice sia il luogo che accoglie le persone malate nei loro ultimi giorni di vita; in realtà questa tipologia di struttura nasce anche per offrire la possibilità di ricoveri temporanei con il successivo rientro a domicilio, in persone che necessitano di cure palliative. Si tratta dei cosiddetti “ricoveri di sollievo”, il cui obiettivo è aiutare le famiglie che per un determinato periodo non possono o non riescono a prendersi cura a domicilio del proprio caro ed a sostenere, in quel periodo, una organizzazione di cure palliative domiciliari.
Il malato può quindi essere ricoverato temporaneamente.

L’Hospice mette a disposizione 11 camere singole completamente arredate, climatizzate e dotate di servizi privati, TV e telefono.
L’erogazione delle cure palliative è effettuata da un’equipe in cui le varie professionalità condividono la cura del paziente, il processo decisionale ed il programma personalizzato di intervento.

Cenni storici

L’Hospice S. Pietro nasce da una necessità: dare una risposta al “morire bene”.
E’ da tempo che si discute della necessità sul territorio di Monza di strutture orientate al fine vita e, da parte nostra, ci si rende sempre più conto della mancanza, nel ventaglio di servizi alla persona che offre Meridiana, di un aspetto che non abbiamo ancora affrontato in maniera così esplicita, cioè il fine vita.
Ad essere onesti, questa nuova esperienza un po’ ci spaventava ma, dall’altra, sapevamo che ci avrebbe completato: e così è stato.

Va detto che, ad oggi, l’Hospice S. Pietro è stato inaugurato nel 2014, ma ogni giorno impariamo e cresciamo grazie alle persone che ci offrono il privilegio e l’onore di passare gli ultimi istanti della loro vita, qui, con noi.

I servizi offerti

L’obiettivo dell’Hospice non è la cura della malattia, ma il controllo dei sintomi che essa provoca, la cura della persona, la riduzione della sofferenza in tutte le sua forme e il supporto globale al malato e alla sua famiglia.

 

I principali servizi erogati sono:

  • assistenza medica, medico-specialistica e infermieristica;
  • assistenza alla persona e servizi di base;
  • supporto psicologico;
  • supporto religioso;
  • segretariato sociale;

 

L’équipe di intervento costruisce per ogni persona uno specifico piano di assistenza, basato su un preliminare programma di valutazione multidimensionale. Essa individua modalità di accoglienza e sostegno specifiche per ogni ospite, nonché gli obiettivi e i tempi di verifica delle diverse figure professionali.
La struttura ha adottato linee guida e protocolli standardizzati e specifici per la gestione dei principali problemi clinico-assistenziali.
Per tutto il personale è previsto annualmente un Piano della formazione.

Le figure di riferimento dell’Hospice sono specificate nell’organigramma esposto in reparto e vengono presentate all’atto dell’ingresso.
La persona incaricata delle visite guidate è l’Assistente Sociale.

 

Medico

Si prende cura del malato occupandosi soprattutto degli aspetti clinici dell’assistenza, quali il controllo del dolore e degli altri sintomi. Insieme all’équipe imposta il percorso terapeutico concordato con il malato e i suoi familiari. È presente tutti i giorni nelle ore diurne e reperibile durante la notte.

 

Infermiere

E’ responsabile dell’assistenza generale infermieristica, rileva bisogni e problemi della persona malata pianificandone l’assistenza in stretta sinergia con il medico. È presente 24 ore su 24.

 

ASA/OSS

Garantisce l’igiene quotidiana e l’assistenza per le attività di vita quotidiana, collaborando con l’infermiere nella realizzazione del piano assistenziale. È presente 24 ore su 24.

 

Assistente Sociale

Si occupa dei colloqui pre-ricovero e degli aspetti socio relazionali del malato e della famiglia, collaborando con i servizi sanitari e socio-assistenziali del territorio. E’ presente dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17.

 

Psicologo

Si occupa dei colloqui con il malato e la famiglia prendendosi cura del loro vissuto interiore e supportandoli nel corso della degenza. Offre sostegno ai famigliari per l’elaborazione del lutto. Supporta l’èquipe di lavoro.

 

Il supporto religioso

E’ presente un supporto religioso a richiesta.

Modalità di accesso

L’Hospice “San Pietro”, nel rispetto di quanto previsto dalla DGR 12619 del 7 aprile 2003, accoglie persone residenti in Regione Lombardia affette da:

  • malattia evolutiva a prognosi infausta, con aspettativa di vita presumibilmente inferiore ai tre mesi;
  • presenza di sintomi fisici che non consentono e/o sconsigliano il trattamento domiciliare, anche temporaneamente.

 

I pazienti possono essere segnalati da:

  • Servizio sociale ospedaliero
  • Medico ospedaliero
  • Medico di Medicina Generale
  • Referenti di servizi per le cure domiciliari
  • Cittadino

 

La richiesta di ricovero presso l’hospice perviene alla struttura da parte dei servizi socio-sanitari territoriali oppure viene consegnata direttamente all’Assistente Sociale da parte del familiare.
E’ possibile effettuare visite guidate alla struttura prima dell’ingresso, previo accordo con l’Assistente Sociale.

 

I documenti da presentare all’ingresso in Hospice sono:

  • impegnativa del medico curante o del medico ospedaliero con specifica: “Richiesta di ricovero in Hospice”;
  • documentazione clinica aggiornata
  • richiesta di ricovero (se non già in possesso della struttura)
  • fotocopia di carta di identità e tessera sanitaria
  • fotocopia di eventuali esenzioni e verbali di invalidità civile

Rette di frequenza

Il costo del ricovero è a totale carico del Servizio Sanitario Regionale.

Non sono compresi i costi relativi al servizio di parrucchiere e podologo, per i quali è possibile avere prezzi e prenotazione direttamente in Hospice. Ogni camera è dotata di telefono, ma è consentito anche l’uso del telefono cellulare nel rispetto della tranquillità degli altri ospiti.

Modulistica

Clicca sul documento desiderato per visualizzarlo.

Contatti

dal lunedì al venerdì, 9 – 18.30
tel. 039.3905261 – fax 039.3905243
e-mail: hospice@cooplameridiana.it
Viale Cesare Battisti 86 – 20900 Monza (MB)

Non sai quale sia il servizio giusto per il tuo caro? Affidati al nostro Sportello gratuito, ti aiuteremo a trovare le risposte che cerchi, in breve tempo e senza costi aggiuntivi.

Il Sorriso

Centro di Aggregazione - Monza

CDI Costa Bassa

Centro Diurno Integrato - Biassono

CDI Il Ciliegio

Centro Diurno Integrato - Monza

CDI - AP Maria Bambina

Centro Polifunzionale - Bellusco

AP Oasi San Gerardo

Alloggi Protetti - Monza

AP Ginetta Colombo

Appartamenti Protetti - Cerro Maggiore

Il Paese Ritrovato

Villaggio Alzheimer - Monza

RSA San Pietro

Residenza Sanitaria Anziani - Monza

RSD San Pietro

Residenza Sanitaria Disabili - Monza

Hospice San Pietro

Hospice - Monza


Comunicati

I Comunicati della Cooperativa sui nostri Progetti ed Eventi.

Rassegna Stampa

Cosa dicono di noi? Scopri tutti gli articoli di interesse.

Meridiana Oggi

La nostra Rivista, scaricabile gratuitamente.

ScriverEsistere

La vita vista dagli occhi di chi la vuole vivere

Cosa succede in cooperativa?

Esplora tutte le News


Pubblicazioni

Il materiale prodotto dalla Cooperativa in quaranta anni di attività.

Trasparenza

I documenti pubblicamente disponibili, le Carte dei Servizi e i Criteri delle Liste di Attesa.

Tutto ciò che c'è da sapere sulla Cooperativa

Documenti e Pubblicazioni


La Meridiana SCS

Via Gerardo dei Tintori, 18
20900 Monza (MB)
tel 039.390931
fax 039.3905324
e-mail: info@cooplameridiana.it
Codice Fiscale: 06805780159
Partita IVA: 00837730969

La Meridiana Due SCS

Viale Cesare Battisti, 86
20900 Monza (MB)
tel 039.39051
fax 039.3905324
e-mail: sanpietro@cooplameridiana.it
Codice Fiscale: 08400690155
Partita IVA: 02322460961

Ufficio Stampa

Responsabile: Fabrizio Annaro
Telefono: 334 65 60 576
e-mail: fabrizio.annaro@gmail.com

I nostri Servizi

Visualizza i contatti diretti delle nostre strutture.

Vuoi Lavorare con Noi?

Inviaci il tuo curriculum, ti risponderemo nel minor tempo possibile.

Volontariato

Vuoi donare un'ora del tuo tempo per far felice una persona anziana?


Non Restare Indifferente

Sostienici anche Tu!

Dona Online

Dona attraverso il nostro sito con carta di credito o Paypal in totale sicurezza.

5 x 1000

La Tua firma per sostenere un malato in più!

Agevolazioni

Scopri i vantaggi fiscali della tua donazione!

Scopri la nostra storia d'Amore

Come donare

Conto Corrente Postale

Conto corrente postale n. 2313160
intestato a La Meridiana Due SCS

Conto Corrente Bancario

IBAN:IT87N0521601630000000003717
intestato a La Meridiana Due SCS

Online

Donando mobili e oggetti per le nostre strutture.
SCOPRI COME DONARE